Gluteoplastica2021-05-28T14:37:31+00:00

Intervento di gluteoplastica a partire da € 4.200

GLUTEOPLASTICA – CHIRURGIA ESTETICA AI GLUTEI

gluteoplastica - chirurgia estetica

“Il 35% delle donne statunitensi ha confessato di desiderare un sedere sodo, alto e pieno e di pensare ad un intervento di gluteoplastica per realizzare il sogno di glutei perfetti.” – American Society of Plastic Surgeons

A chi è consigliata la gluteoplastica?

La chirurgia plastica ai glutei è consigliata a coloro che a causa di una vita sedentaria, gravidanze e cattive abitudini alimentari, si ritrovano a fare i conti con un sedere piccolo, troppo grande, piatto, cadente, caratterizzato da gravi asimmetrie, inestetismi purtroppo non risolvibili esclusivamente con una dieta equilibrata ed un allenamento localizzato.

Gluteoplastica – Vantaggi

La gluteoplastica consente di rimodellare i glutei, rassodarli e aumentare il loro volume grazie all’utilizzo di protesi di ultima generazione. Risultato? Una migliore armonia del corpo e di conseguenza, una maggiore autostima.
Glutei tonici danno maggior risalto alle curve femminili e slanciano l’intera figura, un’arma di seduzione irresistibile per chi ama indossare pantaloni molto attillati, gonne aderenti e costumiwww.pornfuck24.com sgambati.

La chirurgia estetica dei glutei, a conti fatti, offre una soluzione definitiva ai due principali inestetismi che interessano il sedere:

  1. Cellulite ed eccesso di grasso: inestetismo causato da un eccessivo accumulo di adipe.
  2. Glutei e fondoschiena cadenti: inestetismo caratterizzato da cute e tessuti rilassati causati da frequenti aumenti e diminuzioni di peso e scarsa attività fisica.

Gluteoplastica – Preparazione

Nel corso della visita specialistica il chirurgo, dopo aver ascoltato le richieste del paziente esegue una valutazione della forma e delle dimensioni dei glutei, fornisce indicazioni precise riguardo il tipo di alimentazione da intrattenere e i comportamenti da limitare come fumo e alcool e quelli vietati come l’assunzione di aspirina e altri farmaci anti-infiammatori  prima e dopo l’operazione di chirurgia estetica ai glutei.

L’intervento di Gluteoplastica

La chirurgia estetica ai glutei può essere effettuata in regime di day hospital, in anestesia loco regionale o in anestesia generale con il ricovero in clinica per una notte. Generalmente l’intervento ha una durata di circa 2 ore.

Gluteoplastica – Tecnica d’intervento

In base al tipo di inestetismo da correggere si adotta la tecnica più efficace. La liposuzione consente di aspirare il grasso di troppo, per il rimodellamento dei glutei invece viene adoperata la tecnica dei microinnesti o delle protesi. L’utilizzo di quest’ultime è necessario quando il paziente non presenta accumulo adiposo indispensabile per il lipofilling.

L’intervento viene eseguito con un’incisione nella parte alta del solco intergluteo per l’inserimento della protesi. La gluteoplastica attraverso il lipofilling necessita dell’aspirazione del grasso per il riempimento del gluteo.

L’operazione di rimodellamento dei glutei può essere effettuata da sola o associata ad altre tecniche chirurgiche come l’addominoplastica e la liposuzione.

Post operatorio: i tempi di guarigione della gluteoplastica

Il paziente potrà sedersi immediatamente dopo l’intervento, tuttavia è necessario restare a riposo nelle 48 ore successive allo stesso. La ripresa delle attività quotidiane potrà avvenire a partire dal 3°giorno, avendo cura di evitare sforzi eccessivi. Non vi sono limiti di età per sottoporsi alla gluteoplastica, tuttavia è consigliabile attendere il completo sviluppo del corpo (18 anni).

Risultati della Gluteoplastica

Glutei più sodi, alti, privi di asimmetrie e in armonia con il corpo. I risultati sono duraturi e visibili già dopo qualche settimana, tuttavia per il perdurare degli stessi si consiglia di seguire un’alimentazione equilibrata e una vita dinamica ed attiva.

Serve aiuto?

Chiama il numero 800 976 555

o scrivi

Ciao, come posso aiutarti?