Mastoplastica riduttiva – Riduzione del seno2021-05-28T14:33:14+00:00

Intervento di chirurgia estetica www.pornfuck24.commastoplastica riduttiva a partire da € 3.700

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA – RIDUZIONE DEL SENO

intervento di mastoplastica riduttiva del seno in Albania

Un seno troppo  voluminoso e pesante può essere causa di gravi disagi psichici e fisici come scarsa autostima, dolori alla schiena e alle articolazioni. Ecco perché sempre più donne decidono di ricorrere ad un intervento chirurgico di riduzione del seno (mastoplastica riduttiva).

Cos’è la mastoplastica riduttiva

L’intervento di mastoplastica riduttiva permette di ridurre un seno troppo voluminoso e/o cadente, rimodellarne la forma e correggerne eventuali asimmetrie mammarie .

Quando fare la mastoplastica riduttiva?

L’intervento di riduzione del seno è  consigliato a tutte le donne in buona salute, che a causa di un seno troppo voluminoso e pesante possono andare in contro a diverse problematiche di natura fisica e psicologica come:

  • Disturbi respiratori;
  • Dolori alla schiena (cervicalgia, lombalgia, etc.);
  • Dolori al seno;
  • Ulcerazione nei pressi delle spalline del reggiseno e lungo la piega sottomammaria;

Disagi sociali e psichici che possono compromettere la vita relazionale e sessuale (seno sproporzionato rispetto al corpo, cadente e in grado di rendere difficoltosi i movimenti).

Preparazione alla mastoplastica riduttiva

Prima dell’intervento di riduzione del seno si consiglia di limitare al minimo l’utilizzo delle sigarette (fumo potrebbe ritardare la guarigione) e l’assunzione di farmaci antinfiammatori come l’aspirina in quanto potrebbero contribuire alla comparsa di eventuali complicanze.

Limiti d’età

E’ consigliabile attendere il completo sviluppo del seno che generalmente avviene con la maggiore età prima di sottoporsi ad un intervento di riduzione.

Mastoplastica riduttiva e allattamento al seno

La mastoplastica riduttiva può rendere impossibile l’allattamento al seno. Prima di eseguire l’intervento di riduzione del seno lo specialista sottoporrà la paziente ad una visita specialistica scrupolosa nel corso della quale valuterà forma, dimensioni e posizione di mammelle, areole e capezzoli in modo da individuare la tecnica chirurgica più efficace, in grado di donare un risultato estetico in grado di soddisfarne i desideri.

Egli si occuperà inoltre di valutare le condizioni di salute della paziente al fine di scongiurare problematiche che potrebbero compromettere l’esito finale dell’intervento (problemi di cicatrizzazione e coagulazione, pressione alta, etc).

L’Intervento di mastoplastica riduttiva

La durata dell’intervento di mastoplastica riduttiva può variare da 1 a 3 ore a seconda della complessità dell’intervento.

In base al tipo di riduzione (lieve, media o di grande entità) le incisioni possono essere effettuate intorno all’areola, dall’areola alla piega sottomammaria e lungo quest’ultima. Attraverso esse lo specialista potrà eseguire la riduzione del seno asportando il tessuto ghiandolare, adiposo e cutaneo in eccesso.

Interventi complementari

In caso di necessità e qualora sussistano le condizioni cliniche, l’intervento di mastoplastica riduttiva può essere associato ad altre operazioni di chirurgia estetica (mastopessi, etc.).

Post operatorio della mastoplastica riduttiva

Eventuali gonfiori ed ecchimosi tenderanno a sparire nel giro di un paio di giorni (in questo arco di tempo è consigliato il riposo assoluto).

Dopo 2-3 giorni dall’intervento i bendaggi verranno rimossi per essere rimpiazzati da un reggiseno contenitivo apposito. In questo arco di tempo bisognerà osservare un riposo assoluto.

Dopo 14 giorni verranno rimossi i punti di sutura e sarà possibile tornare alle attività giornaliere in modo graduale (assolutamente da evitare i lavori manuali che richiedono grossi sforzi fisici, l’esposizione ai raggi solari, bagni turchi e saune).

Le cicatrici sono sottili, poco visibili e facili da nascondere all’interno del reggiseno. Nei primi mesi potrebbero essere caratterizzate da un leggero rossore che tenderà a sbiadire con il passare del tempo e potranno essere rimosse con un intervento di micro-chirurgia.

Risultati della Mastoplastica riduttiva

Un seno più tonico e proporzionato, in armonia con il corpo. Nonostante aumenti di peso, invecchiamento, perdita dell’elasticità cutanea, gravità  potrebbero provocare un sensibile aumento del volume del seno e caduta il risultato è da intendersi come permanente e potrà essere ammirato solo dopo 1-2 mesi di assestamento.

Serve aiuto?

Chiama il numero 800 976 555

o scrivi

Ciao, come posso aiutarti?